ISTITUTO SACRA FAMIGLIA – VIA DANTE 94

Lo stabile iniziò ad essere costruito nel 1893, l’iniziatore dell’opera fu il parroco di S. Agata, D. Callisto
Grandi che desiderava accogliere le giovani. L’Istituto s’intitolò alla Sacra Famiglia, perché in quel medesimo anno il Sommo Pontefice Leone XIII istituiva la festa della nobile famiglia di Nazaret.

Nel 1895 la casa passò, alle Figlie della Presentazione di Maria SS. Al Tempio, che continuarono l’opera di don Callisto, ampliandola alla scuola elementare e a quella dell’infanzia. Proprio per tale fine la casa fu gradualmente ampliata prima con il lato che da sull’attuale via Petrarca e poi con quello ad esso parallelo che oggi confina con alcun palazzi residenziali.

In questo luogo tante generazioni di comaschi frequentarono le scuole primarie e la scuola materna. Il convitto fu chiuso negli anni 60, mentre le scuole sono state chiuse nel 1992.
Attualmente la casa è sede della Congregazione, casa di riposo per le suore anziane, pensionato per giovani studentesse e lavoratrici, casa di accoglienza per mamme con bambini o giovani donne che
necessitano di essere accompagnate nel loro cammino di autonomia in collaborazione con Caritas Diocesana. Anche il giardino subì lo stesso destino della casa perché lentamente si acquistarono più lotti
per poter offrire ai bambini della scuola e alle convittrici spazi di gioco e convivialità. Alla chiusura della scuola, il giardino fu abbandonato per circa 15 anni, solo nel 2008 si è proceduta ad una sua completa
ristrutturazione nello stile che è possibile vedere oggi.