Via Tolomeo Gallio n.1, Como

Fondato nel 1583 dal cardinale Tolomeo Gallio e retto dai chierici regolari della Congregazione di Somasca, il Pontificio Collegio Gallio è con buona probabilità l’istituto di istruzione più antico di tutta Europa. All’interno visitabili i due grandiosi porticati del chiostro (1704 – 1706), nonché il maestoso scalone, decorato da cinque raffigurazioni di donne sulle pareti, una grande statua lignea raffigurante Ercole e d’una artistica medaglia rappresentante la sua apoteosi, affrescata da Carlo Innocenzo Carloni o Carlone (Scaria d’Intelvi, 1687 – Scaria d’Intelvi, 17 maggio 1775).
A proseguire la grandiosa aula magna, ricca di un soffitto a ligneo a cassettoni e di affreschi che ne decorano le pareti, opera probabilmente sempre di Carloni, raffiguranti otto figure sacerdotali.